T-LAB Home
T-LAB PLUS 2021 - HELP ON-LINE Prev Page Prev Page
T-LAB
Introduzione
T-LAB: cosa fa e cosa consente di fare
Requisiti e Prestazioni
Preparazione del Corpus
Preparazione del Corpus
Criteri Strutturali
Criteri Formali
File
Importare un singolo file...
Preparare un Corpus (Corpus Builder)
Aprire un Progetto Esistente
Impostazioni di Analisi
Impostazioni Automatiche e Personalizzate
Personalizzione del Dizionario
Analisi delle Co-occorrenze
Associazioni di Parole
Co-Word Analysis e Mappe Concettuali
Confronti tra Coppie
Analisi delle Sequenze e Network Analysis
Concordanze
Analisi Tematiche
Analisi Tematica dei Contesti Elementari
Modellizazione dei Temi Emergenti
Classificazione Tematica di Documenti
Classificazione Basata su Dizionari
Testi e Discorsi come Sistemi Dinamici
Analisi Comparative
Analisi delle Specificità
Analisi delle Corrispondenze
Analisi delle Corrispondenze Multiple
Cluster Analysis
Singular Value Decomposition
Strumenti Lessico
Text Screening / Disambiguazioni
Vocabolario
Stop-Words
Locuzioni e Multi-Words
Segmentazione delle parole
Altri Strumenti
Gestione Variabili e Modalità
Ricerca Avanzata nel Corpus
Classificazione di Nuovi Documenti
Contesti Chiave di Parole Tematiche
Esportare Tabelle Personalizzate
Editor
Importare-Esportare una lista degli Identificativi
Glossario
Analisi delle Corrispondenze
Catene Markoviane
CHI quadro
Cluster Analysis
Codifica
Contesto Elementare
Corpus e Sottoinsiemi
Disambiguazione
Documento Primario
Forma e Lemma
Graph Maker
IDnumber
Indici di Associazione
Isotopia
Lemmatizzazione
Lessia e Lessicalizzazione
MDS
Multiwords
N-grammi
Naïve Bayes
Normalizzazione del Corpus
Nuclei Tematici
Occorrenze e Co-occorrenze
Omografia
Parole Chiave
Polarità fattoriali
Profilo
Soglia di Frequenza
Specificità
Stop Word List
Tabelle Dati
TF-IDF
Unità di Analisi
Unità di Contesto
Unità Lessicale
Valore Test
Variabili e Modalità
Bibliografia

CHI quadro


Si tratta di un test statistico atto a verificare se i valori di frequenza ottenuti tramite rilevazione, e registrati in una qualche tabella a doppia entrata, sono significativamente diversi da quelli "teorici" (o attesi).

Generalmente in T-LAB questo test è applicato a tabelle 2 x 2, quindi con un solo grado di libertà (df = 1).

Ne deriva che il valore di soglia per respingere l'ipotesi nulla è fissato a 3.84 (df =1; p. 0.05) o 6.64 (df =1; p. 0.01).

Ad esempio, quando si tratta di stabilire la significatività delle occorrenze di una parola ("x") entro una unità di contesto ("A") il test viene applicato a una tabella di questo tipo

La formula del CHI quadro, nella sua versione semplificata, è la seguente:



dove "O" ed "E" stanno rispettivamente per le frequenze osservate e per quelle teoriche.

Per ogni cella, le occorrenze attese (E) sono calcolate nel modo seguente: (Ni x Nj)/Nij.

Ne risulta che nell'esempio considerato il valore del CHI quadro è pari a 19.38.

Poiché è maggiore del valore critico, l'ipotesi nulla (assenza di differenza significativa) può essere respinta.