T-LAB Home
T-LAB PLUS 2021 - HELP ON-LINE Prev Page Prev Page
T-LAB
Introduzione
T-LAB: cosa fa e cosa consente di fare
Requisiti e Prestazioni
Preparazione del Corpus
Preparazione del Corpus
Criteri Strutturali
Criteri Formali
File
Importare un singolo file...
Preparare un Corpus (Corpus Builder)
Aprire un Progetto Esistente
Impostazioni di Analisi
Impostazioni Automatiche e Personalizzate
Personalizzione del Dizionario
Analisi delle Co-occorrenze
Associazioni di Parole
Co-Word Analysis e Mappe Concettuali
Confronti tra Coppie
Analisi delle Sequenze e Network Analysis
Concordanze
Analisi Tematiche
Analisi Tematica dei Contesti Elementari
Modellizazione dei Temi Emergenti
Classificazione Tematica di Documenti
Classificazione Basata su Dizionari
Testi e Discorsi come Sistemi Dinamici
Analisi Comparative
Analisi delle Specificità
Analisi delle Corrispondenze
Analisi delle Corrispondenze Multiple
Cluster Analysis
Singular Value Decomposition
Strumenti Lessico
Text Screening / Disambiguazioni
Vocabolario
Stop-Words
Locuzioni e Multi-Words
Segmentazione delle parole
Altri Strumenti
Gestione Variabili e Modalità
Ricerca Avanzata nel Corpus
Classificazione di Nuovi Documenti
Contesti Chiave di Parole Tematiche
Esportare Tabelle Personalizzate
Editor
Importare-Esportare una lista degli Identificativi
Glossario
Analisi delle Corrispondenze
Catene Markoviane
CHI quadro
Cluster Analysis
Codifica
Contesto Elementare
Corpus e Sottoinsiemi
Disambiguazione
Documento Primario
Forma e Lemma
Graph Maker
IDnumber
Indici di Associazione
Isotopia
Lemmatizzazione
Lessia e Lessicalizzazione
MDS
Multiwords
N-grammi
Naïve Bayes
Normalizzazione del Corpus
Nuclei Tematici
Occorrenze e Co-occorrenze
Omografia
Parole Chiave
Polarità fattoriali
Profilo
Soglia di Frequenza
Specificità
Stop Word List
Tabelle Dati
TF-IDF
Unità di Analisi
Unità di Contesto
Unità Lessicale
Valore Test
Variabili e Modalità
Bibliografia

Soglia di frequenza


Nella fase di importazione T-LAB calcola una soglia di frequenza minima per selezionare le parole (forme o lemmi) da inserire nelle analisi del menu configurazioni automatiche e, in particolare, per costruire l'elenco delle Parole-Chiave.

In ogni caso, per garantire l'affidabilità di alcuni calcoli statistici, la soglia minima T-LAB è fissata a 4.


Per questo calcolo viene utilizzato un algoritmo documentato in uno dei volumi in bibliografia (Bolasco S., 1999), e che prevede i seguenti passi:

- individuazione del range delle frequenze basse, che - a partire dalla frequenza minima ("1") - è definito dal primo "salto" nei valori crescenti delle occorrenze;

- scelta del valore di soglia che, a seconda delle dimensioni del corpus, viene fatto corrispondere al valore minimo nel primo o nel secondo decile (10% o 20%) del range.